Incontri Lesbo

Siti di incontri per lesbiche

Gli ultimi sondaggi sull’orientamento sessuale delle persone in Europa, hanno rilevato che circa il 2% delle donne si dichiara Lesbica. Questo vuol dire che in una nazione come l’Italia, dove la densità di popolazione media è di circa 200 abitanti per km2 in un raggio di 500 metri intorno a te, puoi trovare per lo meno altre 3 ragazze lesbo, in una città come Milano ne potresti trovare 150!

Eppure, come mai risulta così difficile incontrarsi?

Il fatto è che non ci sono lesbiche con un cartello affisso sulla schiena, quindi se da un lato ti possiamo assicurare che non sei sola, è anche vero che il 2% risulta essere un numero troppo piccolo, e la probabilità di incontrare persone con il tuo stesso orientamento sessuale risulta molto improbabile.

Da queste considerazioni nascono i siti di incontri per lesbiche, dove è possibile pubblicare annunci o avviare una ricerca proprio come su qualunque altro sito di appuntamenti online, ma con la particolarità che ci si specializza nei soli incontri lesbo, andando così a massimizzare le possibilità per una ragazza single di trovare la sua anima gemella nonostante qualunque statistica o probabilità.

In questo articolo vogliamo parlarti proprio di questo! Dei migliori siti di incontri lesbo che possono rappresentare la miglior soluzione per migliaia di donne in tutta Italia, aiutandole a trovare altre ragazze con lo stesso orientamento sessuale.

I siti di appuntamenti online non sono tutti uguali, così come anche le donne non sono tutte compatibili, ed il fatto di essere entrambe parte della comunità lesbo non crea automaticamente una coppia, ma se sei stanca di cercare l’ago nel pagliaio ed hai voglia di massimizzare le tue possibilità, i siti online ti permettono di smettere di perdere tempo, e cominciare a trovare la tua anima gemella, per lo meno cercando in mezzo ad altre ragazze che il mondo lo vedono alla tua stessa maniera.

Tre aspetti importanti da guardare nei siti di incontri lesbo

La rete è punteggiata di siti per appuntamenti online, sia tradizionali che LGBT ma anche di specializzati siti di incontri per lesbiche.

Non tutti i portali o le App sono affidabili e proprio come avviene per i locali tradizionali, alcuni sarebbero da evitare e basta, ecco perché vogliamo parlarti degli aspetti principali da tenere sempre in considerazione.

  • Il primo aspetto fondante di ogni piattaforma dove conoscere altre ragazze lesbiche è naturalmente la sua comunità, la quale dovrebbe essere il più pura possibile.

Nel senso che molte comunità per lesbo sono in realtà popolate da tantissimi partecipanti etero iscritti per curiosità, di per sé non fanno alcun danno, ma rappresentano un enorme perdita di tempo se il tuo obbiettivo è trovare rapidamente un incontro che sia proficuo, e snaturano quindi i principi del portale. Il nostro consiglio per questo punto è quello di farsi guidare dal buonsenso! Leggere un minimo di recensioni e feedback prima di inoltrarsi nella foresta dell’online!

  • Il secondo punto consiste invece nel fare attenzione all’affidabilità ed il supporto del sito!

Quando ti iscrivi ad un sito di appuntamenti online che sia per sole donne oppure no, dovrai sempre cedere dati sensibili come per esempio il numero della tua carta di credito, quindi potresti essere interessata a conoscere le loro modalità di trattamento oltre che la politica sulla privacy applicata. Il nostro consiglio consiste nello scrivere sempre un’email al supporto del sito facendo qualche domanda anche banale. Nei migliori portali è legittimo aspettarsi di trovare uno staff di sicurezza dedicato, pronto a rispondere senza lunghi tempi di attesa ne messaggi preimpostati, e con questo semplice trucchetto potrai testarne i tempi di risposta.

  • L’ultimo aspetto riguarda l’utilizzo della pubblicità invadente, come i continui tentativi di vendita di prodotti collegati, ma di questo punto parleremo più avanti, quando analizzeremo la differenza tra le piattaforme gratuite e quelle a pagamento.

Per adesso limitiamoci però a dire che piattaforme gratuite in realtà non esistono. In rete come offline quando qualcosa è gratis, dovresti iniziare a chiederti quale sia il vero prodotto, perché il più delle volte finirai col trovare che il prodotto in realtà eri tu ed i tuoi dati.

Che tipi di siti di incontri lesbo ci sono, e quale è il migliore per me?

Per una deriva di linguaggio derivante dai rapporti eterosessuali. Sappiamo bene che le donne e le ragazze lesbiche non sono affatto degli uomini in corpo di donna, ed hanno quindi un approccio alla sessualità che è ben distante dalla voracità maschile. Per questa ragione i siti di incontri per lesbiche non sempre puntano solo all’appuntamento romantico vero e proprio! Spesso si tratta semplicemente di trovare un’anima affine anche solo tramite chat virtuali a puro scopo di amicizia.

Ne è prova il fatto che le chat di incontri lesbo risultano molto frequentate e mediamente ogni coppia si scambia mediamente più messaggi rispetto alle coppie eterosessuali, dove l’incontro fisico risulta essere l’unico fine dello scambio epistolare.

Naturalmente anche nel mondo lesbo esistono gli appuntamenti online che però hanno solo finalità sessuali, ed anche per questo genere di esigenza sono nate negli ultimi anni varie App di incontri lesbo che puntano a trovare un incontro dal vivo il più rapidamente possibile.

Se invece sei una di quelle donne romantiche che cercano l’amore, ti consigliamo di appoggiarti su siti piuttosto che su App, i quali normalmente risultano più adatti a questo scopo. In genere non sbaglierai se guardi all’app come un qualcosa di pratico veloce per trovare rapidamente ragazze interessate ad un approccio puramente sessuale, ed al sito come una struttura più solida dove trovare rapporti anche duraturi, sincere amicizie e perché no anche l’amore se sarai fortunata.

Come creare il proprio profilo?

Per quanto possano essere diversi tra loro, i migliori siti di incontri lesbo basano tutti la propria attività intorno al tuo profilo.

In alcune piattaforme di incontri per lesbiche ci sarà un sistema di match automatico, reso celebre da applicazioni come Tinder, mentre in altri l’accoppiamento tra donne, sarà del tutto manuale e dovrai essere tu a scegliere in una galleria tramite l’applicazione di filtri.

Sia che si tratti di un sistema automatico alla Tinder, sia che si tratti di un sistema manuale la scelta verrà fatta in base al contenuto di alcuni campi specifici che i vari profili potrebbero contenere.

I campi più classici sono:

  • Etnia
  • Stato Civile
  • Tipo di corpo
  • Colore dei capelli
  • Colore degli Occhi
  • Foto profilo
  • Informazioni aggiuntive
  • Età
  • Luogo di residenza

In base al sito o l’App ci saranno poi moltissime altre informazioni, in alcuni è possibile persino specificare se si è fumatori oppure se si abbiano tatuaggi, tanto più ricco di campi è il profilo di ogni persona, e tanto più per gli altri utenti sarà possibile affinare la propria ricerca.

Naturalmente per i migliori siti di incontri lesbo con comunità più grandi, sarà più semplice inserire più campi e quindi frammentare la propria utenza rispetto ai più piccoli, ma questo non rende automaticamente i portali più grandi migliori dei più piccoli.

È chiaro che le idee migliori in internet vengano sempre premiate da una crescita veloce, e gli esempi di questo fenomeno non mancano, però poche cose danno soddisfazione come trovare comunità lesbo piccole, unirsi a loro e vederle evolvere nel tempo.

In definitiva… il come conoscere lesbiche disponibili ad amicizia, amore è qualcosa che dipende molto dal tuo tipo di attitudine e dal tipo di donne che desideri trovare. Il nostro consiglio è quello di creare il proprio profilo in più di un portale per appuntamenti online lesbo, e poi tirare le proprie somme.

La sicurezza in un sito di incontri

Per quanto riguarda la sicurezza dei portali di incontri lesbo o App che siano… è necessario fare un distinguo importante.

È sicuramente un’ottima cosa informarsi sulle procedure di controllo ed i meccanismi di sicurezza che i vari portali applicano, nonché sull’eventuale esistenza di un’autenticazione per due fattori e di come garantiscano la protezione dei dati, se aderiscano oppure no alla normativa Europea per il trattamento dei dati sensibili, e se abbiano anche una funzione per navigare in anonimato. Ma è ancora più importante capire i limiti per quanto riguarda la sicurezza, che le donne e ragazze iscritte ad un sito di incontri lesbo si devono aspettare dalla piattaforma.

Quando una donna pubblica online una sua fotografia, o rende pubblici dei dati attraverso un profilo quei dati vengono ceduti al pubblico dominio, non importa cosa dica la legge! La verità che tutti impariamo quotidianamente è che non esiste modo di proteggere la tua privacy quando qualcosa è diventato tuo malgrado virale. È giustissimo aspettarsi e pretendere professionalità dalle piattaforme di incontri, ma non bisogna vivere di illusioni!

C’è una enorme differenza tra una foto spedita in privato ad un unico utente ed una che invece viene pubblicata in un sito, visibile a tutti gli iscritti.

Detto tutto questo, per quanto le piattaforme di appuntamenti online possano tenere i dati di una donna al sicuro, e per quanto inviolabile possa essere il tuo account, devi sapere che nel tuo computer rimarranno comunque dati di navigazione. File temporanei, cronologia, credenziali salvate e cookies sono tutte cose che vengono salvate nel tuo disco rigido, e nessun sito di appuntamenti online può occuparsene, sta quindi a te decidere se hai bisogno di occultarle oppure no.

Nel caso in cui dovessi aver bisogno di eliminare questi dati hai due opzioni.

La prima consiste nella navigazione anonima. Ogni browser moderno dispone di questa opzione, normalmente si tratta semplicemente di cliccare su “File” e poi su “inizia navigazione anonima” ma nel caso così non fosse, ti basterà scrivere su Google “navigazione anonima” seguita dal nome del tuo browser per sapere come attivarla.

Questo genere di navigazione elimina automaticamente ogni dato raccolto una volta che la finestra del tuo browser viene chiusa, garantendoti così una sicurezza molto elevata.

Se invece dovessi aver già navigato in modalità normale, ti consigliamo di fare un breve ricerca su mamma Google per sapere in base al tuo browser, quale sia la esatta procedura per eliminare ogni dato raccolto.

Un altro aspetto importante riguarda infine il buon senso al momento di accordare un incontro tra donne comunque sconosciute.

Negli incontri lesbo, si tende a pensare che per il fatto stesso che la controparte sia una donna, il rischio di incappare in circostanze pericolose sia minore, e per quanto questa sensazione potrebbe anche essere statisticamente corretta, è sempre bene attenersi alla regola di organizzare il primo incontro in un luogo pubblico, e preferibilmente cercare di approfondire un minimo online la conoscenza.

Siti di incontri per lesbiche a pagamento o gratuiti?

Cosa differenzia un portale di incontri, da un banale gruppo di Facebook riservato a sole donne? Perché iscriversi ad una piattaforma a pagamento, quando esistono anche siti di incontri lesbo gratis?

A queste domande in parte abbiamo risposto durante tutto l’articolo, però alcune cose sono rimaste in sospeso e quindi preferiamo chiarirtele.

Per quanto riguarda i gruppi di Facebook, sono un ottimo punto di partenza e probabilmente se stai leggendo quest’articolo sei già nella fase in cui vorresti qualcosa di più. I gruppi di Facebook infatti sono un affidabile specchio della società, e la cosa più probabile è che gran parte degli iscritti, in realtà non siano lesbo, o peggio ancora non siano nemmeno donne.

Facebook poi in particolare ha un altro problema, e cioè la completa mancanza di privacy, probabilmente tutti i tuoi amici e parenti avranno un account, e non tutte le lesbo sono così emancipate da sentirsi a proprio agio sapendo che ogni post sarà quasi sicuramente in qualche momento letto da assolutamente chiunque.

I portali di incontri rappresentano una prima barriera.

Nella stragrande maggioranza dei casi, i profili degli utenti sono visibili solo dopo l’iscrizione, e tolto quel che una donna scrive nel proprio profilo o nei propri annunci, tutto il resto dei messaggi sono privati.

Allo stesso modo l’abbonamento rappresenta un ulteriore barriera, perché se un curioso potrebbe anche essere interessato al punto da prendersi il disturbo di creare un account, difficilmente lo sarà fino al punto di pagare un abbonamento, e quindi in questo caso la probabilità di incontrare donne non lesbo, o addirittura utenti non donne sarà veramente ridotta al minimo.

La sicurezza assoluta ovviamente non esiste! Ma è evidente che il pagamento di un abbonamento mensile, oppure di una tariffa fissa a messaggio sia un modo per purificare la comunità di lesbiche purgandola di tutte le presenze di eventuali uomini, oltre che di donne eterosessuali.

Un altro aspetto non meno importante per quanto riguarda la differenza tra le piattaforme gratuite e quelle a pagamento, lo abbiamo pure accennato qualche paragrafo fa, e riguarda la pubblicità o la vendita di prodotti e tutte quelle pratiche di guadagno indiretto. Ogni portale di incontri che sia lesbo o no, ha dei costi di gestione non indifferenti, e dato che i soldi non crescono sugli alberi è chiaro che in qualche modo il portale dovrà sostenersi, se non vuole passare alla storia come uno dei tanti progetti falliti di piattaforme che promettevano alle donne un facile incontro, per poi essere costretti a chiudere o vendere pressati dalle spese. A questo punto una donna dovrebbe sempre domandarsi in che modo il progetto si sostenga, e diffidare dalle piattaforme poco trasparenti.

Un portale a pagamento ha tutto l’interesse nel far prosperare il proprio modello offrendo un ambiente sicuro ed accogliente, dove ogni donna lesbica possa trovare la sua anima gemella, e potrà grazie ai fondi ricavati permettersi strutture ad alta velocità, affidabilità oltre che uno staff di supporto stipendiato. Sta a questo punto all’utente decidere in quale modello di business investire i propri sogni e le proprie aspettative, per conto nostro gli strumenti crediamo di averteli dati tutti.

Ti auguriamo di trovare quel che cerchi e di vivere la tua sessualità nel modo più naturale possibile.