Iumeet

Recensione su Iumeet

Iumeet è un sito per incontri con una storia del tutto peculiare. La piattaforma nasce infatti come un progetto molto ardito ed innovativo. Forse troppo ardito! L’idea iniziale era che gli incontri avvenissero attraverso un radar e la visione di una foto, ma senza nessuna chat o conoscenza previa di sorta. Ogni utente avrebbe dovuto semplicemente collegarsi, usare il radar per cercare persone nelle vicinanze, e scambiarsi la posizione con persone di proprio gradimento (scelte solo in base alla foto) per incontri praticamente al buio con un partner che era a tutti gli effetti casuale. Il progetto iniziale che sulla carta sembrava avere discrete possibilità di successo, è naufragato in quanto la comunità non ha mai raggiunto la massa critica di single necessaria a consentire un funzionamento fluido.

Recentemente la piattaforma ha quindi abbandonato questa visione così radicale del mondo degli appuntamenti, ed ha aperto alla possibilità di chattare e flirtare prima dell’incontro. Adesso la ricerca è più articolata ma il sito comunque non ha abbandonato le sue radici fondanti. Per incontrare i migliori uomini o donne, trovi ancora la sezione radar, solo che adesso non si tratta più di mandare la propria posizione all’altra persona, ora si tratta di iniziare una normale conversazione via chat. Dal suo vecchio modello la piattaforma di incontri si porta dietro una idea di profilo molto più leggera rispetto ai concorrenti, qui infatti i dati inseribili sono pochini ed il motivo è che dagli utenti ci si aspetta che comunichino di più e perdano meno tempo a spulciare migliaia di profili. In ogni area di questa piattaforma si respira praticità e non si trovano fronzoli, l’utente viene spinto a cercare semplicemente persone vicine la cui foto risulti attraente e molto concretamente a contattarle. In questa Iumeet recensione offriremo una panoramica su tutti questi aspetti e ne approfondiremo altri, troveremo i migliori pregi della piattaforma e promettiamo non nasconderne i difetti.

Principali caratteristiche di Iumeet

La caratteristica più importante di questo portale di incontri è che Iumeet funziona! A mercato esistono molti siti che ultimamente sono spuntati come funghi, si sprecano moltissime parole sulle loro vesti grafiche, su sistemi incredibilmente avanzati e complessi di match attraverso l’uso di specifici protocolli segreti, ma alla fine della storia non conta se si possano mandare strizzatine d’occhio oppure lasciare dei semplici like, non conta quanto complessa ed accurata sia la ricerca del partner o dettagliati i profili. Quello che davvero conta alla fine della storia è se il partner che ti piace riesci a conquistarlo ed iniziarci una storia oppure se hai solo perso tempo.

Di sicuro c’è che questa è una di quelle piattaforme dove il risultato arriva. I sistemi di chat sono semplici, le persone amichevoli ed il flirt con un utente casuale sempre a portata di mano. Non si tratta di un portale per incontri gratuito, è richiesto il pagamento di un abbonamento e l’uso di crediti per chattare, ma di questo ne parleremo più avanti, in questa fase vogliamo limitarci a presentare Iumeet per quello che è, uno strumento molto semplice e spartano che odia il superfluo, serve a mettere in contatto persone sconosciute e dare una possibilità a tutti di trovare la propria anima gemella, niente di più e niente di meno.

Come iscriversi a Iumeet

Su iumeet.com il login è richiesto per poter accedere al proprio account. Bisogna quindi registrarsi se si vuole anche solo poter visualizzare gli altri profili. La registrazione in sé è molto breve, basta indicare poche info essenziali come:

  • Email
  • Nome utente
  • Password
  • Data di nascita
  • Luogo di residenza

Una volta riempiti questi dati, si riceverà un codice di conferma via posta elettronica che bisognerà inserire nella schermata principale del sito. A differenza poi di molti altri siti di incontri, su Iumeet è obbligatorio pubblicare una foto di sé, non deve necessariamente riprendere il volto ma deve comunque essere una fotografia che ci rappresenti, l’effetto di questa regola è che non si trovano account sprovvisti di fotografia, il che del resto risponde alle logiche di praticità del sito. Fatto tutto questo l’account è attivo e pronto ad essere utilizzato.

Iumeet è a pagamento?

Come abbiamo già anticipato durante l’introduzione di questa recensione, su Iumeet un abbonamento è richiesto perché tutte le sue funzioni siano attive. Gli account gratuiti hanno la possibilità di usare la ricerca, ma non dispongono di chat illimitate, anzi possono mandare 1 solo messaggio al giorno. Per poter visualizzare foto intere e più grandi ed altre funzioni che elencheremo a brevissimo è necessario pagare un abbonamento. Il sito dispone di diversi piani più o meno lunghi che l’utente può scegliere in base alle proprie disponibilità economiche:

  • 1 giorno: 1.20 euro
  • 1 mese: 34.77 euro (scontato a 24.34 euro la prima attivazione)
  • 3 mesi: 80.15 euro (scontato a 53.44 euro la prima attivazione)
  • 6 mesi: 122 euro (scontato a 85.40 euro la prima attivazione)

Il giorno di prova può sembrare interessante ma bisogna considerare che l’attivazione di quel pacchetto comporta la perdita dello sconto sulla prima attivazione in tutti gli altri. L’azienda applica una politica di rinnovo automatico dei suoi piani con addebito allo scadere del premium, ed è quindi l’utente a doversi premurare di disattivare la funzione nel caso decidesse per qualunque ragione di interrompere il pagamento ricorrente.

Le funzioni che il pagamento di questo abbonamento attiva nell’account sono:

  • chatta con chi vuoi: vengono attivati i servizi di chat e la possibilità di acquistare crediti da spendere in messaggi
  • visualizza i tuoi match: il sito dispone di una sezione di match casuale, dove ci vengono proposti diversi profili da approvare o rifiutare. Con il servizio di abbonamento sarà possibile sapere se qualcuno ha lasciato il suo cuoricino sulla nostra foto.
  • accesso alle foto: Nella versione gratuita del sito non è possibile vedere altro che la foto di copertina, ma non possiamo accedere al profilo degli altri utenti, una volta attivato l’abbonamento invece saranno disponibili i profili completi.
  • sblocca le notifiche: anche le notifiche sono bloccate per gli account gratuiti e diventano attive una volta che l’abbonamento viene pagato.

Da una veloce rilettura di queste funzioni risulta subito evidente che senza un abbonamento premium, per quanto sia possibile effettuare ricerche sommarie di un partner e curiosare nella comunità, non sarà mai possibile effettuare ricerche avanzate se non si ha accesso ai profili degli altri, ed un messaggio di chat al giorno gratis non è minimamente sufficiente a stabilire alcuna relazione con nessuno. È chiaro quindi che quello che il sito in oggetto sia tutto l’opposto di gratuito, ed è una cosa che l’utente deve assolutamente mettere in conto.

L’opzione di assistenza premium è invece garantita a tutti, paganti e non in quanto la sicurezza all’interno del sito va garantita a prescindere.

Quanto sicuri sono i miei dati?

La comunità di Iumeet Italia forse per ragioni anche culturali del nostro Paese è sempre particolarmente sensibile per quanto riguarda la sicurezza, lo si evince dalla lettura di opinioni e recensioni su siti terzi lasciate da naviganti tra le quali non manca mai la domanda riguardante la politica sul trattamento dei dati sensibili. In realtà Iumeet è un portale di incontri molto sicuro che non solo è allineato con la regolamentazione europea sulla privacy, ma anche attento a cose che pur esulando dagli obblighi di legge fanno bene alla reputazione della piattaforma. lo staff di supporto risponde all’indirizzo [email protected], ed a differenza di quel che avviene in altri siti, qui rispondono davvero. In fondo ad ogni pagina è raggiungibile sa sezione FAQ e l’informativa sulla privacy.

Riteniamo che uno dei motivi principali per i quali l’utenza italiana è in generale così sospettosa riguardo al trattamento subito dai dati che l’utente compila, centra con il fatto che soprattutto negli ultimi anni, la rete si è riempita di siti con sedi in paesi esotici dalla dubbia normativa, tuttavia Iumeet avendo sede legale a Milano dimostra di non nascondersi dietro un dito quando si parla di navigazione anonima e gestione dei dati forniti dagli utenti in fase di pagamento dell’abbonamento.

Fermo restando tutto ciò detto fin qui, bisogna però mettere in guardia comunque il lettore da cattive pratiche nell’uso di queste piattaforme. Per quanta attenzione i gestori di questi siti di incontri possano infatti riversare sul delicato argomento della privacy, il primo nemico di essa non sono le avide mire di oscuri commercianti di database, ma il comportamento degli utenti stessi.

Ricorda che tutto ciò che inserisci nel profilo è pubblico! È verissimo che la piattaforma impedisce ai motori di ricerca la visione dei dati contenuti nel proprio ecosistema, è verissimo anche che impedisce la visione del contenuto dei profili agli utenti non paganti, ed in questo modo si viene a creare un ambiente molto intimo e selezionato, ma quelli che inserisci nel tuo profilo restano comunque dati che rendi di pubblico dominio, soppesa dunque con attenzione quali saranno le informazioni che deciderai di condividere con la comunità.

Informazioni sul profilo che dovresti conoscere

Come già abbiamo avuto modo di anticipare in capitoli precedenti di questa recensione, Iumeet.com non si contraddistingue per un profilo particolarmente raffinato o ricco di informazioni. Ci si limita alle seguenti info:

  • Età
  • Luogo di residenza
  • Altezza
  • Peso
  • Colore di occhi e capelli
  • Tipo di corpo
  • Istruzione
  • Campo descrittivo

Qui viene dato risalto soprattutto alla foto, sulla quale bisogna poi cliccare per poter accedere al profilo. Nonostante però il profilo risulti così spartano è particolarmente degna di nota la totale assenza di un limite nel numero di caratteri che gli utenti hanno a disposizione per riempire il proprio campo descrittivo, ed anche questo è perfettamente in linea con la filosofia del portale di incontri, il quale non si perde in troppi fronzoli. Una foto ed una descrizione accurata sono più che sufficienti per decidere se abbordare oppure no una persona, e comunque sono molte più info di quelle che riceviamo dalla semplice vista di una ragazza che ci passi accanto per strada.

Che siano molti gli utenti interessati a questo genere di approccio semplice e diretto, è testimoniato dai numeri in costante crescita di questo progetto.

Le nostre conclusioni su Iumeet

Arrivati a questo punto, come in tutte le recensioni che si rispettino vorremmo poter inserire le nostre opinioni su Iumeet dichiarando in maniera cristallina e senza filtri le nostre impressioni.

Il primo impatto per chi approdi a questo portale dopo esperienze fatte altrove è probabilmente una sensazione agrodolce. Inizialmente infatti il tutto sembra davvero troppo povero di accessori, la piattaforma è essenziale ed appare spoglia, tuttavia superata questa prima sensazione ed iniziando ad utilizzarla capita ad un certo punto di entrare sulla stessa lunghezza d’onda dei suoi sviluppatori. Al giorno d’oggi la nostra cultura è ormai impregnata di gioco ovunque, in qualunque attività che facciamo siamo abituati ad avere micro-premi continui che ci spingano in una direzione piuttosto che nell’altra, viviamo consumatori e dipendenti da iniezioni costanti di dopamina. Iumeet è invece una piattaforma che cerca a modo suo di superare tutto questo, non è semplicemente un portale per adulti, ma un luogo adulto esso stesso. Non presenta gli incontri tra persone come un gioco al quale partecipare, non si tratta di raccogliere punti, mandare stickers, giocare a chi ha le faccine colorate più appariscenti, c’è persino una norma che vieta le foto profilo “artistiche”, quelle con immagini clip-art, foto di paesaggi, meme, frasi divertenti ecc.

È come se Iumeet parlasse a tutti i suoi utenti con un megafono e ripetesse in continuazione “questa è una faccenda seria” gli incontri tra persone sono un fatto serio! Ci sono pochissime cose che influenzano la vita di un essere umano quanto la scelta del partner. Se si tratta di un’avventura di una notte l’effetto sarà circoscritto alla serata, ma se si tratta di una storia lunga potrebbe significare un cambiamento di vita importantissimo.

Alla fine se c’è una cosa che abbiamo imparato da Iumeet è proprio questa! Non si gioca con i sentimenti e non si gioca con le persone. Registrati a questo sito solo se sei intenzionato a fare sul serio e rimboccarti davvero le maniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *